cucina

Crostata al cacao con crema allo yogurt e panna

Avrei tanto voluto scrivere di un nuovo viaggio ma la situazione covid è ancora presente nelle nostre vite, in maniera ancora prepotente.

Il mio attimo di pace, in cui non penso a nulla è nella preparazione di un dolce.

La primavera mi ricorda che c’è qualche chiletto da smaltire e ho voglia di leggerezza.

Così mi è venuta voglia di una crostata con una crema fresca e frutta.

Ingredienti

Per la base al cacao:

165 gr di burro morbido

150 gr zucchero

1 uovo

2 tuorli

1 pizzico di sale

qualche goccia estratto vaniglia

1/2 cucchiaino lievito per dolci

280 gr fi farina

45 gr cacao in polvere

Nella planetaria con le fruste lavorare burro e zucchero per 3/4 minuti fino ad ottenere un composto spumoso.

Aggiungere l’uovo e i tuorli uno alla volta fino a quando il composto è bello spumoso. Sostituire le fruste con il gancio “K” e aggiungere tutti gli altri ingredienti , continuare ad impastare fino a che il composto non è ben amalgamato e omogeneo.

Lavorare velocemente sul piano di lavoro infarinato, compattare e lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti.

Stendere l’impasto su un foglio di carta da forno e tirare fino ad uno spessore di 6 mm, adagiare in una stampo per crostate, premere bene sui lati, tagliare l’eccesso di impasto dai bordi e bucherellare il fondo con una forchetta.

Ricoprire la superficie con carta da forno e mettere sopra i pesi in ceramica (se non li avete potete usare del riso).

Forno caldo, statico a 180 gradi per 20 minuti. Trascorso il tempo rimuovere la carta forno e i pesi e continuare la cottura sempre a 180 gradi per 10 minuti.

Per la crema

250 ml di panna

170 grammi di yogurt greco (io ho usato il fage 0%)

90 gr di zucchero a velo

Nella planetaria con le fruste montiamo a neve fermissima la panna con metà dello zucchero a velo, mettere da parte.

Sempre nella planetaria, senza lavare le fruste, montare brevemente lo yogurt e la restante metà di zucchero a velo.

Unire delicatamente la panna al composto di yogurt.

Riempire il guscio di frolla al cioccolato, livellare, aggiungere frutta fresca a piacimento.

Lasciare riposare in frigorifero un paio di ore.

Fatemi sapere cosa ne pensate!

Baci

Mary

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...